Una nuova vita insieme

Tripp Trapp®

Mari Ruus (30) e Tom Rainer Thuv (34) sono una giovane coppia che vive in una villetta a Oslo. A giugno dell'anno scorso è nata Astrid, la loro prima figlia. Tripp Trapp® è un aiuto prezioso nella vita di tutti i giorni: preparare la cena è diventato un gioco con Astrid che osserva mamma e papà, seduta nel Newborn Set. 

"Era il momento giusto per avere un bambino. Stavamo insieme da otto anni, avevamo acquistato una casa più spaziosa ed era già da un po' che pensavamo a un figlio", racconta Mari. 

Mari è vicedirettrice di una rivista di moda norvegese, mentre Tom lavora come art director per un'agenzia pubblicitaria. Sono entrambi di Bodø, una città nel nord della Norvegia, ma vivono a Oslo da molti anni.

IMG_A-modern-classic_TomMari_family-at-table

IMG_A-modern-classic_TomMari_Astrid-zoom

Facciamo colazione a tavola tutti insieme, ed è bellissimo condividere questo momento anche con lei.

IMG_A-modern-classic_TomMari_TT-interior

Uno stile minimalista 

Prima dell'arrivo di Astrid, hanno ristrutturato e ridecorato la casa facendo quasi tutto da soli. Il risultato è una piccola oasi nella grande città. 

"I lavori sono durati un anno. Gran parte della ristrutturazione è avvenuta durante la gravidanza di Mari, e come se non bastasse avevamo appena adottato un cagnolino", ricorda Tom Rainer mentre coccola un dolcissimo bulldog francese di nome Frøken.

È stato Tom a progettare le nuove soluzioni per la casa, e si è occupato in prima persona di gran parte dei lavori. Gli interni sono invece opera di Mari. 

"Ci piace lo stile semplice, classico e minimalista. Adoro il tavolo in marmo, l'abbiamo fatto noi. E anche la classica lampada Oslo di Northern Lighting", spiega Mari.

Tripp Trapp® è un'icona del design che non tramonta mai.

IMG_A-modern-classic_TomMari_Oslo-lamp

Un simbolo dell'infanzia 

Tripp Trapp® ha trovato la sua collocazione naturale nella zona pranzo. Tom e Mari hanno scelto il colore nero, perfetto da abbinare a un arredamento in gran parte monocromatico ravvivato dal verde di numerose piante.

"Quando eravamo piccoli, entrambi avevamo una Tripp Trapp®. La ricordo ancora a tavola insieme alle altre sedie, anche quando ormai io e mia sorella eravamo diventate troppo grandi per usarla. Per mia madre è stato molto triste metterla da parte, era un simbolo della nostra infanzia", ricorda Mari.

IMG_A-modern-classic_TomMari_Astri-Mari-connection

"Mentre preparo la cena, Astrid sta seduta nella Tripp Trapp® e mi osserva.

Adoro questa interazione costante."

IMG_A-modern-classic_TomMari_Astrid-Tom-cooking

IMG_A-modern-classic_TomMari_4

Tripp Trapp®, un aiuto prezioso 

Dopo la nascita di Astrid, è stato naturale scegliere una Tripp Trapp® per una serie di aspetti diversi. 

"Le cose che amiamo di più di Tripp Trapp® sono la praticità e il design. Mentre prepariamo la cena, Astrid ci guarda dal Newborn Set e a tavola sta seduta alla nostra stessa altezza, interagendo con noi come non potrebbe mai fare se stesse sul pavimento. 

È un aiuto prezioso quando abbiamo bisogno di avere le mani libere.  Non penso che riuscirei a prepararmi la colazione senza Tripp Trapp®", dice Mari sorridendo.

"Diventare mamma è un'esperienza straordinaria, ma all'inizio è stato un po' complicato.

 È il lavoro più difficile ma più bello del mondo!"

IMG_A-modern-classic_TomMari_Mari-everyday-life

March 2016